Critica e storiografia letteraria

1) I “libri di famiglia” (problemi di storiografia letteraria e metodologia della ricerca), Roma, MDR, 1983 (in collaborazione con Angelo Cicchetti).

2) La scrittura dei libri di famiglia, in Letteratura italiana, diretta da A. Asor Rosa, vol. III, Le forme del testo, t. II, La prosa, Torino, Einaudi, 1984, pp. 1117-1159 (in collaborazione con Angelo Cicchetti).

3) Il tempo dei libri di famiglia: la storia nel discorso, in “Quaderni di retorica e poetica”, 2, 1985, Le forme del diario, pp. 11-18.

4) I libri di famiglia in Italia, I, Filologia e storiografia letteraria, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 1985 (in collaborazione con Angelo Cicchetti).

5) La testa nel testo. La novella di Lisabetta (Decameron, IV,5), in * Frammenti di corpi immaginati, a cura di A. Goldoni, Roma, Carucci, 1988, pp. 99-117.

6) Il racconto familiare fra epica e romanzo, in * Narrare percorsi possibili, a cura di M. Di Fazio, Ravenna, Longo, 1989, pp. 135-144.

7) Dello Mastro (De Magistris), Paolo, in * Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XXXVIII, Roma, Istituto dell’Enciclopedia Italiana, 1990 ad vocem.

8) La couple impossible: littérature et corps de la femme en Italie (de la Vita Nuova aux ‘ livres de famille’, in * The Making of the Couple. The Social Function of Short-Form Medieval Narrative, Odense, Odense University Press, 1991, pp. 89-112.

9) La poesia di Leonardo Zanier: dal Friuli all’Europa alla ricerca di un nuovo volgare, in : J.-J. Marchand (a cura di), Le letteratura dell’emigrazione. Gli scrittori di lingua italiana nel mondo, Torino, Edizioni della Fondazione G. Agnelli, 1992, pp. 283-299.

10) Scrittura della memoria e potere di scrittura (secoli XVI-XVII). Ipotesi sulla scomparsa dei “libri di famiglia”, in “Annali della Scuola Normale Superiore di Pisa. Classe di Lettere e Filosofia”, serie III, vol. XXIII, 2 (1993), pp. 741-758.

11) La poesia come conoscenza: Nel regno del Capricorno e Dalle terre dell’utopia di Alberto Gianquinto, in A. Gianquinto, Dalle terre dell’utopia, Roma, Bagatto, 1993, pp. 75-81.

12) Il testo mobile, ovvero i Ricordi di Guicciardini…, in * Michelanea. Humanisme, litteratur og kommunikation, Festkritik til Michel Olsen i anledning af hans 60-arsdag den 23. april 1994, Aalborg (Denmark), Center for Sprog ag Interkulturelle Studier, 1994, pp. 141-150.

13) Un libro di famiglia americano: i Diari degli Holyoke, in “LdF. Bollettino della ricerca sui libri di famiglia in Italia”, nn. 5-6 (1994), pp. 70-72.

14) La Storia della letteratura italiana di Francesco De Sanctis, in * Letteratura italiana diretta da A. Asor Rosa, Le Opere, III, Dall’Ottocento al Novecento, Torino, Einaudi, 1995, pp. 573-665.

15) Quaderni del carcere di Antonio Gramsci, in * Letteratura italiana diretta da A. Asor Rosa, Le Opere, IV, 2, Il Novecento. La ricerca letteraria, Torino, Einaudi, 1996, pp. 553-629.

16) L’ idea di libro da Aldo Manuzio a noi, in “Elicona”, a.IV, n.1 (marzo 1996), pp. 5-8.

17) De Sanctis, Manzoni e la Rivoluzione francese, in “La questione romantica. Rivista interdisciplinare di studi romantici”, a.II, n.1, (primavera 1996), pp. 63-78.

18) Montale e Gobetti, in “Sincronie”, a.I, n.1 (giugno 1997), pp. 115-132.

19) Montale e Gobetti, in “Tempo presente”, n.192 (dicembre 1996), pp. 20-30.

20) Introduzione a * Scrivere la propria vita, a cura di R. Caputo e M. Monaco, Roma, Bulzoni, 1997, pp. 9-24.

21) BILF. Biblioteca Informatizzata dei Libri di Famiglia, Roma, Università di Tor Vergata, 1997-

(disponibile on line in Internet presso l’indirizzo telematico http://www.uniroma2.it/famiglia/accesso.htm oppure: http://www.bilf.uniroma2.it/).

22) Franceschi, Alessandro, in * Dizionario Biografico degli Italiani, vol. XXXVIII, Roma, Istituto dell’Enciclopedia Italiana, ad vocem (in corso di stampa).

23) Per il volume Letteratura italiana. Dizionario delle Opere, 2 voll. a cura di A. Asor Rosa, Torino, Einaudi, 1999-2000, ha stilato le seguenti voci:

  • Storia della letteratura italiana di Francesco De Sanctis (vol. 2, pp. 556-8);
  • Un viaggio elettorale di Francesco De Sanctis (vol. 2, p. 651);
  • Quaderni del carcere di Antonio Gramsci (vol. 2, pp. 313-315);
  • Lettere dal carcere di Antonio Gramsci (vol. 1, pp. 651-2).

24) Un episodio del Quattrocento minore: la leggenda di fra Roberto Caracciolo da Lecce, in * Studi di letteratura, critica e linguistica offerti a Riccardo Scrivano, Roma, Bulzoni, 2000, pp. 47-87.

25) Giovanni Boccaccio nei secoli, modulo di “Critica letteraria” per ICoN. (Italian Culture on the Net), disponibile on line dal luglio 2001 presso www.italicon.it .

26) I libri di famiglia in Italia, II, Geografia e storia, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2001.

27) Per una definizione della forma-Zibaldone: da Boccaccio a Leopardi, in * L’identità nazionale nella cultura letteraria italiana…, 2 tomi, a cura di Gino Rizzo, Martina Franca (Ta), Congedo, 2001, t. I, pp. 363-373.

28) Riflessioni sul concetto di “censura” (a partire dalla Controriforma), in A. Goldoni – C. Martinez (a cura di), Le lettere rubate: forme, funzioni e ragioni della censura, Napoli, Liguori, 2001, pp. 21-34.

29) Struttura e ideologia delle Istorie Fiorentine di Niccolò Machiavelli, in * Sylva. Studi in onore di Nino Borsellino, 2 voll., a cura di Giorgio Patrizi, Roma, Bulzoni, 2002, vol. I, pp. 187-194.

30) Benjamin uno e bino, in * Giuseppe Gigliozzi: la fondazione dell’informatica applicata al testo letterario, a cura di R. Mordenti, Roma, Euroma, 2002, “Testo & Senso”, nn. 4-5, 2001-2002, pp. 271-287.

31) Timpanaro leopardista, in * Per Sebastiano Timpanaro. Il linguaggio, le passioni, la storia, a cura di F. Gallo, G. I. Giannoli, P. Quintili, Milano, Unicopli, 2003, pp. 75-91.

32) Les livres de famille en Italie, in “Annales. Histoire, Sciences Sociales”, a. 59, n. 4, juillet-août 2004, pp. 785-804.

33) Primo Levi, les signes dans la pierre. L’irréductibilité de la témoignage, in “Tsafon. Revue d’études juives du Nord”, Dossier: Présence et culture des Juifs en Italie, n. 48, automne 2004-hiver 2005, pp. 75-102;

34) Primo Levi, i segni sulla pietra, in “Golem – L’Indispensabile” (on line), n. 10, venerdì 28 gennaio 2005, http://www.golemindispensabile.it/default3.asp [si tratta della versione in italiano di b.33].

35) Memoria, in * Nuova Storia Universale. I racconti della Storia, a cura di Franco Cardini, Mario Rosa, Aldo Schiavone, vol. VI: Uomini, donne, vita quotidiana, Milano, Garzanti Grandi Opere, 2005, pp. 358-371.

36) Che cos’è la critica letteraria. Dagli appunti delle lezioni, Roma, Aracne, 2006;

37) L’altra critica. La nuova critica della letteratura fra studi culturali, didattica e informatica, Roma, Meltemi, 2007;

38) La critica è morta. Viva la critica! intervista di Roberto Carnero, in “Letture”, a. 62, n. 638 (giugno-luglio 2007), pp. 62-63;

39) Los libros de famiglia. Incunables del escribir sobre sì mismo, in “Cultura Escrita & Sociedad”, n.5 (septiembre 2007), pp. 215-238;

40) Memoria dei “Proches” e sopravvivenza, in “Primapersona. Percorsi autobiografici”, a. IX, n. 18 (gennaio 2008), pp. 53-57.

41) La Storia della letteratura italiana di Francesco De Sanctis, modulo di “Critica letteraria” per ICoN (Italian Culture on the Net), disponibile on line dal febbraio 2009 presso www.italicon.it  (http://italicon.it/modulo.asp?M=m00399) .

42) Un racconto critico di fatti letterari, in “Bollettino di italianistica. Rivista di critica, storia letteraria, filologia e linguistica”, n.s., a. VI, n. 1, 2009, pp. 140-151.

43) La letteratura senza mare, in * La mer dans la culture italienne. Textes réunis par Claude Cazalé Bérard, Susanna Gambino-Longo et Pierre Girard, Paris, Presses Universitaires de Paris Ouest, 2009, pp. 25-46.

44) La contribution de la critique littéraire aux recherches sur les “Livres de famille” italiens et BILF, la Bibliothèque Informatisée des Livres de Famille, in * Les écrits du for privé en Europe (du Moyen Âge à l’époque contemporaine) Enquêtes, Analyses, Publications, sous la direction de Jean-Pierre Bardet, Élisabeth Arnoul et François-Joseph Ruggiu, Bordeaux, Presses Universitaires de Bordeaux, 2010, pp.49-64.

45) Le Affinità elettive di Goethe, ovvero il doppio della borghesia, in “Testo e Senso” on line n.11 (2010) (www.testoesenso.it).

46) Il professor Binni e il ’66-’68 a Roma, in “Il Ponte”, a. LXVII, nn.7-8 (luglio-agosto 2011), pp.208-214.

47) La disperata tensione di Walter Binni, in “Alternative per il socialismo”, ottobre-novembre 2011, n. 18, pp. 220-222.

48) Il sacrificio della parola banale. A mo’ di introduzione, in Fabio Sebastiani, Concerto per aforisma (quasi) solo, Arezzo, Editrice Zona, 2011, pp. 7-12.

49) Gli esilii del professor De Sanctis, in “Bollettino di italianistica. Rivista di critica, storia letteraria, filologia e linguistica”, a.VIII, n.2 (2011) La letteratura italiana e l’esilio, pp. 251-269.

50) Recensione a: Albrecht Dürer, Quattro libri sulle proporzioni umane (a cura di Giuditta Moly Feo) Introduzione, testo e traduzione di Giuditta Moly Feo, 2 tomi, Bologna, Bononia University Press, 2007, pp.cxvi-450-184, s.i.p., in “Testo e Senso” on line n.13 (2012) (http://testoesenso.it/article/view/83/119).

51) Asterischi* su: C.A. Augieri, Tempo scrivano; W. Binni, Poetica e poesia nella Ginestra di Giacomo Leopardi; M. Contini jr, Italiano per caso; D. Frascati, Nuda vita; A. Gramsci, L’alternativa pedagogica, antologia a cura di M. A. Manacorda; G. Greco, Malacrianza; M. Lavagetto, Quel Marcel! Frammenti della biografia di Proust; in “Testo e Senso” on line n.13 (2012) (http://testoesenso.it/article/view/114/125).

52) L’altra critica. La nuova critica della letteratura tra studi culturali, didattica e informatica, Roma, Editori Riuniti University Press, 2013 (riedizione di b.37).


Comments are closed.